Vivi ogni giorno come se fosse
il Primo

“Vivi ogni giorno come se fosse l’ultimo”, diceva Seneca, “ed uno di questi giorni avrai ragione”, aggiunse Steve Jobs.

Per tanti anni ho vissuto in questo modo, ed anche con ottimi risultati, ma ad un certo punto ho capito che dovevo smetterla e cambiare qualcosa.

Da quel momento in poi la mia filosofia di vita è l’esatto opposto:

Vivi ogni giorno come se fosse il Primo!

Tante volte nel portare avanti i miei obiettivi/progetti mi sono “auto-motivato” dicendomi: “Dai Vincenzo, questo potrebbe essere il tuo ultimo giorno, dai il massimo!”

Ma in verità l’ultimo giorno di vita porta con se tutto tranne che voglia di lavorare sui progetti e creare qualcosa. Che senso ha creare qualcosa se domani non ci sarà più? Allora ho iniziato a porre maggiore attenzione alle parole che utilizzavo e mi sono accorto che faceva tutta la differenza del mondo.

Fin da bambino ho sempre avuto l’idea che Tempo = Vita e pensare di poter governare una delle risorse più importanti dell’umanità mi ha sempre affascinato.

Sognavo spesso di poter viaggiare nel tempo, magari a bordo della mitica DeLorean come nel film Ritorno al futuro. Il mio sogno purtroppo non si è realizzato… o forse sì?

Avevo solo 12 anni quando ho frequentato il mio primo corso di gestione del tempo ed è nata una vera e propria passione, alimentata dal fatto che forse, in fondo, in qualche modo una sorta di “viaggio” nel tempo fosse possibile.

Crescendo mi sono reso conto che… avevo proprio ragione! Ora, tutti i giorni viaggio nel tempo e torno al primo giorno della mia vita, trovando tutta l’energia, la curiosità, l’entusiasmo, la forza, e il coraggio tipiche del primo giorno ma necessarie in ogni giornata...

Un po’ come ci si sente da bambini: non vedi l’ora di vivere la tua giornata, vai a letto la sera e non vedi l’ora di svegliarti al mattino, sei vivo! Per dare il giusto valore alla tua vita non hai certo bisogno di pensare al tuo ultimo giorno, sei nel presente…e non conta nient’altro.

Quante volte ho sentito dire: “Vorrei una giornata di 48h”. Sicuramente non è così che si vive ogni giorno come il primo, e non è così che si dà valore al proprio tempo. Infatti, se anche ti dessi più tempo non sarebbe comunque sufficiente. 

Perché la maggior parte delle persone non è mai soddisfatta delle 24 ore che tutti al mondo indistintamente abbiamo a disposizione?

Per rispondere a domande come questa (e anche molte altre), ho deciso dunque di formarmi con serietà e impegno, facendo delle scoperte illuminanti: esistono strategie incredibili, tecniche che possono cambiare la tua vita al limite dello spiegabile.

Ora sono io a controllare il tempo, non lui a controllare me.

Oggi mi piace applicare (con coerenza) ed insegnare (con entusiasmo) queste straordinarie strategie che vanno molto oltre le semplici tecniche di gestione del tempo o le varie strategie di Self Help… È un vero e proprio SISTEMA che chiunque dovrebbe conoscere per potersi riappropriare della vita, specialmente in quest’era così densa di opportunità e cose da fare.

Vivere ogni giorno come il primo significa risvegliare il bambino che è in te riprendendo in mano la gestione delle tue attività e quindi del tuo tempo (e quindi della tua vita).

Vivi ogni giorno come se fosse...

...il Primo!

Scopri di più

Questa è la mia filosofia di vita, quella di una persona in continua crescita che ha scoperto qualcosa che non condividere con il resto del mondo (e con te) sarebbe un crimine. Il mio desiderio più grande è quindi aiutarti a ricordare come si sentiva quel bambino, vivere ogni giorno come se fosse il Primo.

I miei canali

Iscriviti al gruppo Facebook

Nella community “6inTempo Per Te” oltre a moltissimi contenuti formativi, troverai oltre 750 persone che, come te, desiderano migliorare la propria vita imparando a gestire il proprio tempo

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti alla newsletter, riceverai tutte le novità di Vincenzo, gli eventi da non perdere, consigli e video esclusivi, e anche qualche sorpresa, direttamente nella tua casella di posta