UNA DISCUSSIONE… DA LEONI!

by Vincenzo Palmisano / 08 Luglio 2014 / No Comments

La seduta di laurea è un momento importante per almeno due ragioni: non rappresenta solo la conclusione del nostro percorso universitario, ma anche un’occasione speciale, in cui ci mettiamo di gioco davanti ad un pubblico fatto non soltanto da professori… Genitori, parenti, amici: tutti sono pronti a darci sostegno e a festeggiare insieme a noi questo traguardo, ma anche a seguire attentamente la nostra discussione…

Tutto questo può generare un po’ di ansia? Naturalmente sì!
Ma è anche possibile sfruttare quella stessa ansia per fare la nostra miglior performance!

E l’abbiamo sperimentato proprio in questi giorni, grazie a due laureande che si stanno avviando alla conclusione di percorsi di studio molto diversi tra loro: medicina e chirurgia e giurisprudenza.
Le studentesse si sono cimentate in una simulazione della propria seduta di laurea, grazie a supporti tecnici audio-visivi e a dei collaboratori che hanno impersonato la commissione e il relatore.

Dopo consigli tecnici e pratici riguardanti la peak performance, il public speaking, la gestione dello stress e della voce, sono stati evidenziati punti di forza e di miglioramento, perché potessero dare il meglio di sé sotto ogni aspetto.

Il responso? 
Le allieve se la sono cavata egregiamente: grazie alla loro padronanza e sicurezza hanno ricevuto gli applausi della commissione e possono guardare al loro grande giorno con occhi diversi.

L’emozione sarà tanta… Siamo sicuri che sapranno canalizzarla in modo straordinario!
Non ci resta che augurare a loro e a tutti i futuri laureandi un grande “In bocca al lupo!”… Nel vero senso della parola! 🙂