UN CONCENTRATO DI EFFICIENZA DI 48 ORE

by Vincenzo Palmisano / 26 Maggio 2014 / No Comments

Questo week-end ho seguito un corso organizzato da Performance Strategies sulla Scienza dell’Efficienza.
Qui ho avuto l’opportunità di incontrare due leader di problem solving strategico ed efficienza, Giorgio Nardone e David Allen.

Giorgio Nardone ha trattato, nella sua carriera, più di 15.000 casi di successo grazie al Problem Solving & Coaching Strategico e alla Terapia Breve Strategica, lavorando anche all’interno di grandi realtà imprenditoriali come Mediaset e Barilla.

Per ogni problema c’è almeno una soluzione“, sostiene Nardone, che ha elaborato e illustrato i 4 step fondamentali per risolvere qualunque tipo di problema:

  1. Definire il problema
  2. Accordare gli obiettivi
  3. Dare un’immagine analogica
  4. Analizzare le possibili soluzioni.

Si tratta di una strategia assolutamente preziosa, che sicuramente sfrutterò nell’ambito del problem solving.

Giorgio Nardone Vincenzo Palmisano

David Allen, inventore del metodo GTD – Getting Things Done – ha racchiuso i segreti della gestione del tempo nel best seller “Detto, fatto!”. 
Una lettura che è stata di ispirazione, oltre che per me, per milioni di persone, e mi ha spinto a seguire questo seminario per conoscerlo e lavorare con lui, incrementando ulteriormente la mia efficacia e i miei risultati.

Come appassionato di strategie volte al time management e alla valorizzazione del tempo non ho potuto che apprezzare l’opportunità di lavorare con uno dei massimi esperti del settore.
Durante i miei corsi di gestione del tempo cito spesso David Allen, la sua gestione mail o la regola dei 2 minuti: aumentare la produttività ci permette di migliorare la qualità della nostra vita personale e professionale, e vivere gli impegni quotidiani con la massima serenità.

Chi ha già avuto la possibilità di frequentare dei corsi con me saprà quanto sostenga la formazione e l’aggiornamento continui, perché non si smette mai di imparare!
Tutto ciò che apprendiamo arricchisce la qualità della nostra vita e ci consente di migliorare anche quella degli altri.
Uno dei mantra di Allen che ho sentito parecchio in questi due giorni di corso è “Mind is for having ideas, not holding them!”
Come sempre, sono la pratica e l’azione a farla da padrone: gli spunti e le consapevolezze che ho potuto raccogliere da questa esperienza sono stati tanti… E’ proprio il caso di dire che non vedo l’ora di condividerli con voi!

A presto!