Forse non conosci questa donna… Ma può cambiarti la vita!

by Vincenzo Palmisano / 25 Novembre 2014 / No Comments

Questa donna è nata in Cina.
Il suo nome è Lisa Bu. 
E forse il tuo nome non ti dirà nulla, ma potresti ritrovarti nella storia che sto per raccontarti… 

Forse non ti sei mai chiesto come sia la vita per i bambini cinesi.
Forse saprai che in Cina molte famiglie sono povere, e i bambini rappresentano un riscatto
per tutte le loro famiglie. 

Molti bambini, fin da quando hanno tre o quattro anni, abbandonano i loro genitori
ed entrano in scuole ed accademie.
Alcune famiglie, inoltre, fanno enormi sacrifici per pagare gli studi nelle difficilissime scuole cinesi,
per far sì che i loro figli diventino medici o ingegneri.
E i genitori di Lisa volevano esattamente questo.
Un lavoro sicuro, ben pagato…
Questo era quello che loro volevano… 
Ma Lisa? 

Lisa voleva diventare una cantante d’opera del teatro cinese, un’arte di eccellenza,
riservata a pochi.
E nessuno l’ha appoggiata in questo sogno.
Lisa non è diventata una cantante d’opera cinese.

A questo punto potresti chiedermi… “Vincenzo, ma cosa dovrebbe insegnarmi questa storia?”
E’ una buona domanda. 
Forse ti è capitato qualcosa del genere prima di oggi: avere un sogno che qualcuno non ha sostenuto.
O ti sarà capitato di conoscere qualcuno a cui questo è capitato…

Cosa fare davanti a un sogno infranto?

Ci si può piangere addosso.
Si può accettare il sogno di qualcun altro…
Rischiare una “Felicità di seconda classe”…
Oppure… 

Oppure si può fare come ha fatto Lisa Bu.

Che, archiviato il sogno di cantante d’opera, ha cercato un altro sogno.
Non il sogno che qualcun altro voleva per lei.
MA IL SUO SOGNO… 
Un nuovo sogno, solo suo. 

Lisa ha cominciato a leggere.
Alcuni libri in Cina sono introvabili, ma lei li ha trovati. 
E li ha divorati. 
Ha viaggiato e letto moltissimo, arrivando ovunque pur di realizzare quel sogno…
E ha cambiato letteralmente la sua vita,
mettendo in discussione tante credenze, opinioni ed idee. 

“Il quinto comandamento della Bibbia fu una scoperta per me. “Onora tuo padre e tua madre”. Onora, mi dissi, suona diverso da obbedire, ed è meglio!”
Lisa Bu

Oggi Lisa è una speaker motivazionale. Aiuta gli altri ad ottenere risultati, e a realizzare i propri sogni.
I suoi viaggi l’hanno portata negli Stati Uniti, in cui ha raggiunto il suo successo. 

Cosa ci insegna questa storia?

Sicuramente che il lieto fine esiste… Ma soprattutto che questo arriva quando scegliamo di reagire in un certo modo a determinati stimoli.
Come le Peak Performance ci insegnano, non sempre possiamo avere il controllo su quanto accade nella nostra vita, ma possiamo sempre scegliere come rispondere!

“Il mio sogno infranto mi ha messo in contatto con il luogo da cui provengono i sogni, la passione e la felicità”.

Spesso sottovalutiamo ciò che potrebbe succedere quando si chiude una porta: possiamo cercare un’altra porta…
Oppure continuare a pensare alla porta che si è chiusa.

Grazie alla giusta motivazione, le persone possono passare rapidamente
dal piangersi addosso, e pensare alle porte chiuse… 
A dare una scossa alla propria vita e arrivare esattamente dove vogliono arrivare!

Con questa storia ti auguro di tenere aperte le porte dei tuoi sogni e della tua mente.

Per avere maggiori informazioni sui corsi di motivazione e crescita personale,
Contattaci
e visita la pagina del nostro sito.

“Vivi ogni giorno come se fosse il primo”

Vincenzo Palmisano